Filetti di peperoni alle acciughe

>> mercoledì 8 settembre 2010


Dopo aver inserito il banner "Piedmont Food Blogger", per il censimento de Il giardino dei ciliegi, mi sento in dovere di dimostrare la mia piemontesità (!) con qualche ricetta tradizionale. Eccovi, quindi, un bel piatto a base di peperoni, in onore alla Sagra di Carmagnola, che è terminata qualche giorno fa.

Ingredienti:

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 80g di acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 peperoncino piccante
  • olio extravergine di oliva, sale


Filetti di peperoni alle acciughePreparazione:
Lavare ed asciugare i peperoni e porli su di una teglia.
Infornarli al massimo della temperatura sino a quando la pelle non sarà raggrinzita e bruciacchiata, rigirandoli di tanto in tanto per fare cuocere bene ogni lato.

Spellarli e tagliare la polpa a filetti, che andranno disposti su di un ampio piatto da portata.

Preparare la salsa tritando grossolanamente acciughe, aglio, prezzemolo, pinoli e peperoncino.
Aggiungere l'olio extravergine di oliva e aggiustare di sale.

Quando i peperoni saranno freddi condirli con la salsa.


Inoltre:
Un altro modo di cucinare questo piatto (più tradizionale) è di preparare la salsa senza pinoli ed acciughe. Al momento di disporre il piatto aggiungere poi un filetto acciuga per ogni filetto di peperone.

2 commenti:

twostella il giardino dei ciliegi 19 settembre 2010 15:58  

Il profumo dei peperoni al forno mi fa letteralmente impazzire!
In estate mi piace fermarmi a Carmagnola per fare scorta di peperoni appena raccolti da preparare in tutti i modi :-)
Merci!

alesssia 22 settembre 2010 15:25  

Se le melanzane sono le regine dell'estate i peperoni non possono che esserne i re!

Io li adoro in tutti i modi: al forno, in padella, ripieni. Infatti presto vi sommergerò di ricette!

Posta un commento

Vi ringrazio per aver visitato il mio blog e per aver deciso di commentare una delle mie ricette.
In questo spazio critiche e suggerimenti sono estremamente graditi: come fare a migliorarsi altrimenti? Se poi avete degli apprezzamenti ancora meglio: un po' orgogliosi lo siamo tutti, no?

alesssia


  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP