Bastoncini di carote all'agro

>> venerdì 24 maggio 2013

Un tipico piatto estivo piemontese è il brusch (o carpione). In realtà esso è una collezione di piatti composti da molteplici ingredienti marinati principalmente in olio, aceto, aglio e salvia e a cui ogni famiglia aggiunge qualche variazione. Gli ingredienti principali sono pollo, anguille, uova e le mitiche zucchine, ma qualcuno 'carpiona' anche bistecche di vitello o trote (ammetto non c'è limite alla fantasia!).
Questa però non è la ricetta del carpione piemontese (posterò anche quella, tranquilli!), ma di un piatto più leggero che preparava spesso una lontana parente,  dato che nella sua famiglia il carpione non era ben visto: molto più delicato è un buon punto da cui iniziare ;)


Ingredienti:
  • 400g di carote
  • 1dl aceto
  • 2dl vino bianco
  • 5dl di acqua
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiai di olio 
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 1 rametto di menta
  • 2 rametti di rosmarino
  • 3-5 foglie di salvia
  • 2 foglie di alloro
  • pepe nero in grani
  • sale

Bastoncini di carote all'agroPreparazione:
Lavare le carote e tagliarle a quarti nel senso della lunghezza, in modo da avere bastoncini di dimensione regolare.
Tagliare l'aglio a metà.
Lavare gli aromi e tritarli, lasciando solo l'alloro intero.

Unire tutti gli ingredienti in una pentola e cuocerli, a fuoco basso per 20 minuti.

Scolare le carote preservando il liquido di cottura; lasciare raffreddare.

Riunire le carote e il liquido in una ciotola di vetro, ricoprirla con una pellicola e lasciare marinare in frigorifero per 24-48 ore.

Servire irrorando con qualche cucchiaio di marinata.

Inoltre:
Io consiglio il vino e l'aceto bianco perché "macchiano" meno le carote, lasciandole di un bell'arancione pieno. Se avete solo i corrispettivi "rossi" niente paura: verranno ottime lo stesso, solo più scure.
Raccolta:
Con questa ricetta partecipo al contest Cre-azioni in cucina, del mese di maggio e avente come tema il marinare.



1 commenti:

Nus 25 maggio 2013 16:27  

Grazie mille cara!

Posta un commento

Vi ringrazio per aver visitato il mio blog e per aver deciso di commentare una delle mie ricette.
In questo spazio critiche e suggerimenti sono estremamente graditi: come fare a migliorarsi altrimenti? Se poi avete degli apprezzamenti ancora meglio: un po' orgogliosi lo siamo tutti, no?

alesssia


  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP