Patate Yahni

>> domenica 26 maggio 2013

Yahni è una parola persiana che tradurrei come "stufato". È un piatto famoso in Grecia, Turchia e (ovviamente!) Persia ed è composto da carne, pesce o verdura, con una base comune di cipolle, salsa di pomodoro e olio di oliva. 
A. lo ha cucinato con le patate: forse con i 30 gradi di Thessaloniki non era il massimo, ma con i 15 che c'erano qui ieri... non è una cattiva idea!


Ingredienti:
  • 4 grosse patate
  • 2 cipolle
  • 400g di polpa di pomodoro
  • 6 cucchiai di olio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

Patate YahniPreparazione:
Tagliare l'aglio a metà, tritare le cipolle e soffriggerle in olio già caldo.

Unire le patate tagliate a pezzi, l'alloro, sale e pepe; sfumare con il vino.

Unire la salsa di pomodoro e cuocere a fuoco basso e tegame coperto per 20-25 minuti.

Servire caldo.




Raccolta:
Con questa ricetta partecipo al contest Le ricette della carestia promossa dal blog I pasticci di Luna (e sponsorizzato da Fotoregali) per la categoria ricette salate.



3 commenti:

mm_skg 26 maggio 2013 22:09  

Questo piatto mi piace tantissimo! Anche un pizzico di cumino macinato ci sta bene!

alesssia 30 maggio 2013 00:08  

Grazie per il consiglio: la prossima volta lo aggiungerò di sicuro!

Luna Nera Azzurra 10 giugno 2013 01:41  

ciao grazie mille per la tua ricetta, scusa per il ritardo nel risponderti, la inserisco subito. ciao

Posta un commento

Vi ringrazio per aver visitato il mio blog e per aver deciso di commentare una delle mie ricette.
In questo spazio critiche e suggerimenti sono estremamente graditi: come fare a migliorarsi altrimenti? Se poi avete degli apprezzamenti ancora meglio: un po' orgogliosi lo siamo tutti, no?

alesssia


  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP