Risotto agli asparagi con ricotta salata e speck croccante

>> venerdì 17 maggio 2013

Chissà perché se si dice "ricotta" penso sempre a quella fresca e mai alla sua sorella salata. Questa volta mi sono ricordata della sua esistenza grazie al formaggiaio che, conscio della sua condizione di Cenerentola, ha pensato di metterla in bella vista. 
Meno male, altrimenti questo classicissimo risotto non sarebbe stato così buono!


Ingredienti:
  • 160g di riso
  • 400g di asparagi
  • 100g di speck a fette sottili
  • 20g di ricotta salata
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 20g burro
  • pepe (opzionale)

Risotti agli asparagi con ricotta salata e speck croccantePreparazione:
Lavare gli asparagi, tagliarli a rondelle tenendo da parte le punte intere; tritare la cipolla; tagliare lo speck a striscioline.

In una padella scaldare l'olio e fare appassire la cipolla. Unire le rondelle di asparagi e rosolarle per 5-6 minuti. Unire il riso, tostarlo e bagnarlo con il vino.
Quando il vino sarà evaporato portare il riso a cottura aggiungendo il brodo un mestolo alla volta.

Quando mancheranno 5 minuti al termine della cottura del riso, scaldare la metà del burro in padella e rosolarvi le punte di asparagi per 5 minuti; tenerle da parte. Nella medesima padella rosolare le strisce di speck.

Nel frattempo togliere il riso dal fuoco, spolverarlo di pepe, aggiungervi le punte di asparagi e mantecarlo con il burro rimasto e la ricotta salata grattugiata; lasciare riposare per 2 minuti a tegame  coperto. Aggiungere lo speck, mescolare delicatamente.

Impiattare, spolverare con un po' di ricotta salata e servire.

Raccolta:
Con questa ricetta partecipo al contest Di cucina in cucina del mese di maggio. Questo mese il tema è la ricotta, come scelto dalla blogger organizzatrice Chez Monik.



1 commenti:

Chez Monik 25 maggio 2013 21:01  

A tutte le mie nuove amiche blogger e quindi anche a te Alesssia, sono felicissima di averti conosciuta e grazie di cuore di aver speso un po' del tuo tempo per partecipare al contest.. a domani per la premiazione! A presto Monica :-)

Posta un commento

Vi ringrazio per aver visitato il mio blog e per aver deciso di commentare una delle mie ricette.
In questo spazio critiche e suggerimenti sono estremamente graditi: come fare a migliorarsi altrimenti? Se poi avete degli apprezzamenti ancora meglio: un po' orgogliosi lo siamo tutti, no?

alesssia


  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP