Euv àl cirighet

>> martedì 11 giugno 2013

A volte basta tornare a casa e esclamare: "Sai Pa' che ho fatto le carote come magna E.?" per ritrovare ricette di cui si era completamente persa memoria.  
Perché magna (zia) E. in cucina non se la cavava male e faceva anche delle uova con il bagnetto verde che... che chissà qual era la ricetta!
Fortunatamente la macchina famigliare si è messa in moto, la ricetta è arrivata e la prossima volta si dirà: "Sai Pa' che non capisco come avevo fatto a dimenticarmele?" 


Ingredienti:
  • 4 uova fresche
  • 3 acciughe sotto sale
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 3 foglie di salvia
  • 2 spicchi di aglio
  • peperoncino
  • 2 cucchiai di olio
  • 2dl di aceto di vino
Utensili:
  • mezzaluna
  • pirofila
Preparazione:
Dissalare le acciughe e diliscarle.
Unirle al prezzemolo, alla salvia e all'aglio e tritare il tutto con la mezzaluna.
Aggiungere l'aceto.

Scaldare l'olio in padella e cuocervi le uova sino a che l'albume non sia rappreso, mentre il tuorlo deve rimanere morbido.
Con delicatezza spostare le uova nella pirofila (il tuorlo deve rimanere integro) e ricoprirle con il bagnetto verde.

Lasciare raffreddare e riposare in frigo per una notte. Servire fredde.

Raccolta:
Con questa ricetta partecipo alla raccolta Facciamo un ovetto? promosso dal blog Sosi Dolce Salato



1 commenti:

Rosaria Orrù 17 giugno 2013 16:12  

grazie mille, questa ricetta non la conoscevo...

Posta un commento

Vi ringrazio per aver visitato il mio blog e per aver deciso di commentare una delle mie ricette.
In questo spazio critiche e suggerimenti sono estremamente graditi: come fare a migliorarsi altrimenti? Se poi avete degli apprezzamenti ancora meglio: un po' orgogliosi lo siamo tutti, no?

alesssia


  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP